Thursday, July 18, 2013

Happy Birthday to Me!

Visto che oggi Blogger mi lascia scrivere uso questa occasione per autocelebrarmi.
Tanti auguri a me!
L'altro giorno era il mio compleanno, un bel numeretto devo dire.
Fino a qualche anno fa l'idea di festeggiare l'invecchiamento mi deprimeva, ora invece, dopo l'avventura con quel simpaticone del linfoma, sono felice di avere un compleanno. E mi festeggio!

Ho chiesto a mio figlio che torta mi suggeriva di fare e lui me ne ha disegnata una, questa.


La parte centrale sarebbe dovuta essere marrone ma non trovava il pastello del colore giusto.


Ho pensato bene di provare a realizzarla nonostante dicesse " I <3 Chocolate" invece che qualcosa di, appunto, autocelebratorio.  Ho tirato fuori alcuni dei miei libri di cucina e ho trovato la ricetta giusta, l'ho adattata un po' e questo e' quello che ne e' venuto fuori.


Abbastanza simile, no?


Ho fatto tutto da me, ganache inclusa, e assaggia questo, assaggia quello, a fine preparazione avevo la nausea. Il ripieno della torta era una crema di burro e zucchero aromatizzato alla nocciola, la ganache aveva la panna da montare e il cioccolato fondente, per la serie "Paula Deen fatti da parte e visto che ci sei chiama pure l'unita' coronarica."
Abbiamo messo una candelina, abbiamo tagliato la torta, era davvero buona, ma un po' troppo pesantuccia. Ora e' in frigo, ne sono rimasti almeno tre quarti.

E' che da qualche tempo a questa parte sto mangiando piu' sano del solito, e di conseguenza anche la mia famiglia. La mattina per colazione mi faccio il succo fresco di rape, spinaci, kale, carote, arancia e qualsiasi altra verdura trovo a casa. Prima avrei venduto l'anima per un paio di anelli di cipolla impanati e fritti, ora anche il solo odore di fritto mi infastidisce.

Ricordo che anche da ragazzetta quando ero a dieta io, a casa mia erano a dieta tutti.  A mio fratello, poveretto, veniva lo sconforto ogni volta che sentiva la parola dieta uscire dalle mie labbra.  Eravamo una famiglia un po' particolare, nostro padre aveva divorziato nostra madre, noi figli eravamo rimasti con lei, lui aveva la crisi dei quaranta anni e non poteva farsi vedere in giro con noi figli, lei faceva l'imprenditore e non c'era quasi mai, io ero l'addetta alla spesa. "Oggi per pranzo zucchine bollite e niente pane sulla tavola. Dieta purificante!" E pensare che i miei fratelli e sorelle ancora mi parlano.

Ritornando a me e al mio post autocelebratorio, mi sono data un anno di tempo per rimettermi in forma, vediamo come andra'.  Nel frattempo...
Tanti Auguri a Me!

16 comments:

  1. Auguri, auguri, buon compleanno!!!

    ReplyDelete
  2. Augurissimi!! Pensa che io mi sono data 6 mesi di tempo per rimettermi in forma...illusa!!! Attingo un po' della tua positività da usare per domani, devo ricordarmi quanto sia bello avere ancora un compleanno da festeggiare!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma dai che alla tua eta' ti rimetti in forma in tre mesi!
      Grazie per gli auguri e buon compleanno in anticipo!

      Delete
  3. Ma decisamente tanti auguri a te!!!!
    E pure complimenti per la torta, una riproduzione perfetta e sembra pure buona (ho un debole per la crema al burro...) :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Era buona credimi, ma cosi' poco sana.

      Delete
  4. buon compleanno!
    la torta sembra buonissima! (ed e' anche bella da vedere)

    ReplyDelete
  5. Ma auguri :) che bella torta e brava èdavvero uguale!!!

    ReplyDelete