Thursday, September 26, 2013

Lake in Progress

Si, sono ancora viva.
Dopo parecchi giorni senza linea telefonica, anzi quella l'hanno risistemata abbastanza velocemente, senza connessione internet, con orari di lavoro piuttosto lunghi, chef Demmerda sempre piu' psicopatico, finalmente riesco a tornare.
La connessione non e' piu' a manovella e ne approfitto per pubblicare alcune foto del nuovo progetto all'Eremo: un lago!
Nelle proprieta' vicino all'eremo e' abbastanza comune avere dei laghetti (ponds) in cui andare a pescare, la maggior parte sono illegali, costruiti senza permesso e senza prestare attenzione alla natura circostante; noi abbiamo fatto le cose per bene, abbiamo contattato l'Army Corps of Engeneers, che e' l'autorita' che si occupa di dare i permessi, e dopo uno studio approfondito del terreno e della wildlife circostante, abbiamo ricevuto l'autorizzazione a costruire il lago. Si trovera' dove, da quel che ci hanno detto, la natura probabilmente lo aveva avuto precedentemente.
Costruire un lago e' una cosa abbastanza costosa, in particolare quando si parla di uno di 14/15 acri, quindi per il resto dei nostri giorni si mangera' pane e cipolla, ma con una vista spettacolare e restituendo alla natura quello che le apparteneva.

Ecco le foto del work in progress.





Vista laterale  della mia quercia.



 Vista frontale della quercia con futuro lago sul retro.



 Argilla rossa


Diga in via di svolgimento.

Bello vero?

18 comments:

  1. Sì, decisamente mangiare pane e cipolla davanti ad un vero lago non ha prezzo! Io sono sempre pronta a fare la lavorante dell'eremo eh! :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Guarda che John Deer continua ad aspettarti!

      Delete
  2. Che bel progetto, bravi bravi! E poi, le cipolle sono buone e fanno bene ;)

    ReplyDelete
  3. si può fare il bagno nel lago?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Suppongo di si, io pero' preferisco immergermi nel mare.

      Delete
  4. ooo bello! anche qua qualcuno li fa ma... li fanno quadrati o rettangolari e piccolissimi.. non sono proprio il massimo

    15 acri di lago? sei ettari o sbaglio? e' una cosa enorme, isoletta al centro?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si Jack e' piuttosto grande, l'idea dell'isoletta piace anche a me.

      Delete
  5. Che bello un lago! Ci mettete i pesciolini? Poii ci nuotate dentro? Lo voglioooooooooooooooooo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. I pesciolini le mettiamo sicuramente, nuotare in un lago mi spaventa un po'. Vieni e porta i bimbastri!

      Delete
  6. Io ero rimasta alla piscina...Il lago di sei ettari mi mancava. Beh, sicuramente più suggestivo di una jacuzzi, ma anche più impegnativo...Bon courage! ;-P

    ReplyDelete
  7. Meraviglioso, non saprei come farteli ma ora ho gli occhi a cuore (tipo manga giapponese). Mi piacerebbe tantissimo vederlo!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Allora vieni, no? Mi farebbe davvero piacere.

      Delete
    2. Magari!!! Prima di convincere mio marito a farsi un viaggio in Usa dovrò contattare la guru della suocera di Lucy ;)

      Delete
    3. Probabilmente questa estate riusciro' a trascorrere un po' di tempo in Sardegna, portami tuo marito che lo convinco io!

      Delete
  8. Evito di commentare la suocera (sono a casa della mia, in questi giorni) e commento il laghetto: favoloso!!! La quercia ha dato il benestare?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hai la mia solidarieta'.
      La quercia e' felice, ora aspettiamo la pioggia.

      Delete