Tuesday, July 10, 2012

Ma cosa e' tutta questa fretta?

Ma cosa e' tutta questa fretta?
(Per la serie: predica bene e razzola male)

Oggi 10 Luglio sono andata da Walmart, all'ingresso, le colonne di cartone con le liste dei materiali scolastici per le scuole della zona davano il benvenuto. Seguite a ruota dai materiali stessi, scatole e scatole di crayons, matite, markers. Ok, fino a qui niente di strano, le scuole da noi, al Sud, iniziano in Agosto, la prima settimana.
Dopo Walmart sono passata da Hobby Lobby, appena entrata sono stata travolta da un mare arancione di zucche, zucchine e zucchette. Naturalmente accompagnate da tutta una serie di spaventapasseri, corvi e balle di paglia.  Un po' piu' all'interno del negozio si trovavano gia' esposte le decorazioni natalizie. Alberi, palline e Babbi Natale con l'abitino di velluto rosso che solo a vederlo faceva sudare. Mi veniva da gridare che SIAMO IN LUGLIO! LUGLIO, LUGLIO, LUGLIO, LUGLIO!
Non capisco tutta questa fretta, e si che l'economia va male blablabla e bisogna iniziare a vendere presto blablabla, pero' dai, mi sembra comunque un po' prestino.
Poi ci ho ripensato, effettivamente qui tutto va di fretta, a parte i fast food restaurants, che ormai e' risaputo, argomento trito e ritrito, se ne e' parlato ad nauseam, pero' sembra che tutto debba essere fatto supervelocissimamente e, in special modo, in anticipo su tutti gli altri. Vendono i programmi per imparare a leggere, il target non sono i bambini in eta' scolare, loro gia' devono saper leggere, sono i piccoli di pochi mesi. I giochini che compravo per mio figlio non avevano le classiche nursery rhymes, cantavano l'alfabeto, i numeri e la pronuncia di ogni lettera. Mio figlio a tre anni leggeva ma non era in grado di andare in bibcicletta, ma niente paura, sono sicura che esiste un programma che ti prepara per il Tour de France in una settimana!
Ancora non capisco cosa stiamo inseguendo cosi' di fretta, cosa ci aspetta alla meta? Ci affanniamo, stanchiamo, per cosa? Sembra di essere il criceto sulla ruota, corre corre e non va da nessuna parte. Bisognerebbe fermarsi, respirare e godersi il presente.
E pensare che sono andata in quei negozi solo per cercare un piccolissimo taglia pasta a forma di stellina per la torta di compleanno di mio figlio, la vuole di Super Mario, il suo compleanno sara' tra due mesi . Did I just said "tra due mesi?"

5 comments:

  1. In bocca al lupo per questa nuova avventura
    (Mi piace l'idea di essere il primo commento :-D)

    ReplyDelete
  2. Eheheh vedi, non ho avuto fretta di commentare :-)

    ReplyDelete
  3. Ma perchè io scopro il tuo blog solo oggi? :)
    Ti va se ti aggiungo alla mia lista di expat?
    da che sud scrivi?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Scrivo dal Peach State, Georgia.
      Certo, aggiungimi pure! :)

      Delete